top of page

Se Natale non è Natale il clima sarà sempre invernale


Cari Parrocchiani,

anche quest’anno il Signore Dio ci dona di vivere il Suo Natale. Dio nasce Uomo, per offrire all’uomo la possibilità di rinasce come Dio, felice, immortale, adottato come figlio dell’Eterno Padre. E se abbiamo Dio per Padre e Maria per madre cosa potrà mai mancarci? Questa non solo è la notizia più lieta che possa mai esserci, ma è l’unica speranza che il mondo ha. Il Natale del Signore è veramente il centro, il fulcro, il giro di boa per tutta l’umanità.

Abbiamo, però, la libertà di rovinare tutto. Dio ce ne scampi! Il Natale è vero Natale quando permettiamo a Cristo di sbocciare nelle nostre vite, di entrare nelle nostre giornate frenetiche, di accompagnare ogni nostra azione e preoccupazione, di essere la luce della nostra vita.

Se il Natale non sarà il Natale di Gesù, ma sono un romantico festeggiamento senza il Festeggiato, il gelo del peccato, del non senso, della morte, come potrà mai sciogliersi? Chi ci darà l’amore di cui i nostri cuori hanno ardente bisogno? Chi sarà mai in grado di dare la vita per la salvezza delle nostre anime?

Cari fedeli, quanto più il buio avanza, tanto più la luce bussa forte alle porte. Accogliamo Cristo Luce del mondo e tutto si rinnoverà. Buon Natale, di Gesù!


don Pierpaolo Maria Cilla

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page